Come possono gli articoli basati sulla ricerca aumentare il traffico verso il tuo sito web?

Come possono gli articoli basati sulla ricerca aumentare il traffico verso il tuo sito web?

AVVERTENZA

Questo post è il frutto di una mia personale rilettura, traduzione e riadattamento del post originale di Ali Qayyum scritto su Smashing Hub ed intitolato How Research-based Articles can Boost Traffic to your Website.

Al giorno d’oggi gli utenti della rete, sia che si tratti di semplici lettori/fruitori, sia che si tratti di professionisti, richiedono contenuti utili e interessanti che forniscano un valore aggiunto alla vita quotidiana.
Tuttavia, a seconda del tipo di prodotto o servizio offerto dal tuo brand o dalla tua azienda, il tuo pubblico di riferimento potrebbe essere diverso rispetto al pubblico di riferimento a cui tu stai pensando in questo momento.
Siccome internet è piena di dati, ecco che gli esperti di marketing di tutto il mondo sfruttano informazioni facilmente accessibili per creare contenuti personalizzati. E quindi bisognerà impegnarsi sempre di più per avere traffico sul proprio sito web e creare contenuti professionali.
Ecco che gli articoli basati sulla ricerca sono la risposta alla domanda su come indirizzare il traffico verso il sito web della tua azienda, perché il materiale raccolto ti consente di ottenere una visione approfondita di un argomento e ideare una strategia di pianificazione dei contenuti.

Cosa rende gli articoli basati sulla ricerca una componente così importante nella nostra strategia, funzionale a migliorare la crescita del traffico del nostro sito web?

Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutarti a trovare la risposta alla tua domanda.

Creazione di articoli e contenuti SEO oriented

Per migliorare il posizionamento dei tuoi contenuti pubblicati, ci sono diversi steps SEO-oriented che puoi fare sulla pagina. L’ottimizzazione SEO è fondamentale per essere graditi a Google e far sì che il tuo sito web ne raggiunga i vertici, comparendo in cima alla pagina dei risultati di ricerca.
Essere in cima alla prima pagina di Google, vuol dire fare conversioni e ottenere più clienti, tuttavia, per generare traffico in maniera efficace, devi raccogliere tutti i dati disponibili che potrebbero aiutarti a ottimizzare le parole chiave e indirizzare un pubblico target specifico. Occorre inoltre, impedire alle persone di lasciare il tuo sito web prima che abbiano visitato almeno un’altra pagina diversa da quella che li ha portati da te.

Esperienza positiva grazie a ciò che scrivi

Offrire articoli originali con idee creative e nuove, fornire informazioni autentiche corredate dalla fonte dei dati, è un modo per dire ai tuoi visitatori che conosci il tuo lavoro e che sei un professionista di cui ci si può fidare.
E’ quasi una regola, perciò, che i lettori tornino sempre per saperne di più dopo aver letto un articolo che offre nuove conoscenze e modi per percepire il mondo.
Man mano che articoli più approfonditi vengono creati e letti sul tuo sito web, le persone continueranno a condividere le notizie del tuo blog ed è così che avrai a disposizione una community di persone interessate al tuo progetto.
Immagina di essere alla ricerca di servizi di stesura di proposte di ricerca di dottorato che ti aiutino a progredire negli sforzi. Molto probabilmente dovrai digitare una domanda o una parola chiave long-tail e attendere i risultati.
La prima parte della pagina dei risultati della tua ricerca sarà riservata ai contenuti provenienti da creatori di contenuti validi che utilizzano fonti di dati autentici ed usano parole chiave altamente ottimizzate. Ecco che gli articoli che produci utilizzando i dati online come linee guida, comunicano meglio con i motori di ricerca, consentendo alla tua pagina di aumentare il suo rank su Google.

Come possono gli articoli basati sulla ricerca aumentare il traffico verso il tuo sito web?Sviluppo di argomenti di tendenza

Quando crei un articolo per il tuo blog, è importante scegliere un argomento che sia popolare tra i lettori del tuo sito.
Inoltre, se un determinato argomento è in cima all’elenco di Google delle ricerche più diffuse, il tuo compito principale diventerà far tuo quell’argomento e renderla il più possibile interessante per i tuoi lettori. Se ti stai chiedendo come si fa, prova a visitare i trending topics di Google in modo da capire quale sia il trend del momento e come sfruttarlo al meglio all’interno del tuo blog.
I trending topics ti consentono di raggiungere più persone di quanto potresti fare con un argomento neutrale. Se dedichi il tuo tempo ad ulteriori ricerche e analizzi le parole chiave correlate a ciò che stai per scrivere, ci sarà una maggiore possibilità di aumentare considerevolmente il volume delle ricerche e, quindi, delle visite giornaliere.
Uno dei maggiori vantaggi della creazione di articoli basati sulla ricerca, è la possibilità di creare nuovi contenuti che riguardano un argomento popolare. Questa strategia ti rende un creatore di informazioni che interessano il pubblico, e questo porterà sicuramente a lungo andare benefici per il tuo brand e nuovi accessi al tuo sito.

Backlinking

Quando trascorri molto tempo alla ricerca di dati preziosi a supporto delle tue argomentazioni e sei abbastanza professionale da creare hyperlinks, non stai solo dimostrando dedizione al tuo mestiere, ma stai diventando anche un editore autorevole nel tempo.
Nel contempo però, assicurati di analizzare i collegamenti alle risorse che utilizzi per poter sfruttare potenziali backlink e sii sicuro di utilizzare sempre i migliori dati a disposizione.
Backlink è il termine con il quale ci si riferisce alle risorse inserite nel contenuto attraverso una URL, in maniera da fornire informazioni aggiuntive su un aspetto dell’articolo.
Facendo questo i tuoi articoli diventeranno una fonte di informazioni per tutti gli altri, ingrandendo così la tua reputazione, rendendoti più autorevole e spingendo ancora più persone ad usufruire dei tuoi contenuti web.

Conclusioni

Il traffico del sito web mostra il numero di utenti attivi ed è perciò un aspetto cruciale della tua presenza online.
Quando il tuo tasso di traffico aumenta, il tuo brand cresce insieme ad esso. Maggiore è il numero di persone che riesci a catturare dagli articoli ideati tramite l’utilizzo degli argomenti di tendenza, più porte si apriranno per la tua attività e più il tuo peso in rete crescerà.
Se punti a delle conversioni e ad offrire servizi sempre migliori per i tuoi utenti, ti consigliamo di andare fino in fondo e seguire bene questa piccola guida che ti abbiamo proposto.
Prenditi il tuo tempo e pianifica attentamente il tuo piano editoriale, aggiungi uno scopo primario alla tua attività, solo così il branding diventerà il tuo punto di riferimento.
Fare branding non sarà più una fatica ma sarà di normale routine per i contenuti che produrrai.

TI ha interessato ciò che hai letto?

Scrivimi e sarai ricontattato quanto prima.

Make an Appointment

for any inquiry

Contattami